La tecnologia UV LED nel processo di stampa significa maggior sicurezza

UV LED: più sicurezza per le persone

Le continue frequenze radio emesse dai LED UV permettono sia una precisione maggiore all’interno del processo sia un controllo migliore all’interno del processo di produzione. I LED UV non hanno necessità di riscaldarsi perché emettano il giusto irraggiamento e hanno un’efficienza perfetta non appena accesi. Al momento dello spegnimento non occorre attendere che si raffreddino, il che permette anche di risparmiare energia.

I LED non si riscaldano, non hanno dunque gli effetti negativi che hanno invece i raggi infrarossi e portano alla conseguente eliminazione di tutti i problemi di registrazione, invecchiamento e variazione dell’umidità dei materiali stampati.

Il risparmio energetico e – più in generale – i vantaggi ambientali guadagnati grazie all’uso della tecnologia a LED, ha certamente un’influenza positiva sia sul luogo di lavoro che sulla sicurezza del macchinario. Il processo di polimerizzazione, infatti, è ottimale siccome l’irraggiamento è stabile e il riscaldamento di ogni parte del macchinario o del nastro trasportatore è minimo e, in più, le pile di fogli sono sempre a temperatura ambiente.